Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Ancora niente accordo sulle tariffe integrate bus e metro

Gli studenti della provincia, che già pagano un supplemento di 6 euro per gli autobus cittadini, saranno costretti ad acquistare il biglietto per utilizzare la metropolitana

Ancora niente accordo sulla tariffa integrata tra biglietti autobus e quelli della metropolitana. A pagarne le conseguenze, tutti quegli studenti che già pagano sei euro in più per poter utilizzare sia i pullman extraurbani che quelli cittadini.

Comune e Provincia, nonostante siano governate da giunte dello stesso colore, non sono ancora riusciti a trovare l'intesa sulle tariffe ad oltre un mese dall'avvio della nuova infrastruttura.

Così, gli studenti che arrivano dalla provincia per studiare in città, sono tutt'oggi costretti a un pagamento extra se vogliono salire sulla metro.

Alcuni di loro, dopo il riordino delle linee di superficie, non hanno inoltre alcuna possibilità di scelta: gli autobus che utilizzavano in precedenza sono stati soppressi.

E, anche se così non fosse, dato che due soldini sono stati spesi, sarebbe meglio incentivare il più possibile l'uso della metro, senza ulteriori, e inutili, perdite di tempo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora niente accordo sulle tariffe integrate bus e metro

BresciaToday è in caricamento