Ondata di freddo e neve a quote basse: colpo di coda dell'inverno?

Le previsioni per i primi giorni di marzo. Il meteorologo Francesco Nucera: "Ci sarà un sensibile calo termico ed il ritorno della neve fino a quote basse"

Sembra sia in arrivo l’ultimo colpo di coda dell’inverno, almeno stando alle previsioni meteorologo Francesco Nucera. Sul portale 3bmeteo.com, l’esperto sostiene che, dopo un avvio di marzo mite, c’è il rischio di “un'ondata di freddo allo scadere della prima decade del mese. Questo per via di un vortice di bassa pressione, alimentato da una massa d'aria di natura artica, posizionato sull'Europa Orientale.”

Una massa d’aria fredda dilagherà verso l'Italia, assieme a un sistema nuvoloso in discesa dal Nord Europa, a causa dell’alta pressione sull’Atlantico che spingerà un suo lembo verso la Scandinavia: “Ci sarà un sensibile calo termico ed il ritorno della neve fino a quote basse - scrive ancora Nucera -. Marzo è un mese che mostra caratteristiche spesso invernali. Sono molti gli episodi del passato che hanno visto l'arrivo di ondate di freddo sulla nostra Penisola durante il primo mese di primavera”.

Per previsioni più dettagliate sarà però necessario aspettare ancora qualche giorno. Il weekend in arrivo, intanto, sarà caratterizzato dal bel tempo: sole o parzialmente nuvoloso su tutto il Bresciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento