rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Strade e cantine allagate, alberi caduti: 30 interventi dei Vigili del fuoco

Il fronte temporalesco ha colpito diverse zone della provincia

Il fronte temporalesco di lunedì sera ha scatenato la sua furia, in particolare, in Valle Camonica: su tutti la frana (da oltre 30 metri) di Angolo Terme, con strada chiusa e residenti evacuati. In tutta la valle si segnalano numerosi altri interventi: strade e cantine allagate, alberi caduti e vari danni, fortunatamente nessun ferito. A Pian Camuno paura sulla Strada statale 42: il vento e la pioggia hanno fatto cadere piante in mezzo alla strada. Sfiorate alcune automobili.

Dopo il maltempo, la conta dei danni

Interventi per cantine o strade allagate anche ad Artogne e Darfo Boario Terme. Strade come fiumi anche in diverse località del lago d'Iseo e della Franciacorta. Ma anche oltre confine: a Rogno e Sarnico, solo per citarne alcuni. La grandine ha comunque già colpito in Lombardia: forti grandinate anche nella Bergamasca.

In tutta la provincia di Brescia, in poco più di un'ora – la pioggia è caduta a partire dalle 19, il fronte temporalesco ha attraversato il territorio a macchia fino alle 20.30 – si sono registrati più di 30 interventi dei Vigili Del Fuoco. Chiamate e segnalazioni dalla Valcamonica, dall'Ovest bresciano, da Franciacorta e Sebino, dall'Alto Garda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade e cantine allagate, alberi caduti: 30 interventi dei Vigili del fuoco

BresciaToday è in caricamento