Cronaca

Maltempo senza tregua: Italia sott'acqua ancora 10 giorni

In arrivo nuovi acquazzoni di stampo autunnale, con abbondanti nevicate sulle Alpi anche a quote basse: "Questo andamento proseguirà almeno sino a metà mese", spiega Francesco Nucera di 3Bmeteo

31 gennaio: Roma allagata

Non sembra voler finire l'ondata di maltempo che, salvo qualche breve tregua, sta investendo l'Italia ormai da settimane. A farla da padrone sarà ancora la pioggia, che scenderà copiosa come fossimo in pieno autunno.

"Il minimo comune denominatore del tempo sarà un’eccessiva dinamicità - spiega Francesco Nucera di 3Bmeteo - , con un'alternanza di giornate soleggiate e di perturbazioni atlantiche che porteranno ulteriori piogge, acquazzoni e nevicate sui rilievi. Questo andamento proseguirà almeno sino a metà mese".

Magra consolazione, le temperature rimarranno stabili, con l'aria artica che continua a mantenersi alta sul Nord Europa. Le perturbazioni in arrivo interesseranno in modo particolare le regioni centro-settentrionali: "Tra sabato e domenica - continua Nucera - ecco farsi strada una nuova veloce perturbazione, mentre è da tenere d'occhio la perturbazione di lunedì che potrebbe risultare più intensa".

Previste abbondanti nevicate sulle Alpi, anche a quote basse, accompagnate da vento forte. A fronte di tali previsioni, resta alta l'allerta della Protezione Civile, soprattutto nelle zone già martoriate dalle piogge della scorsa settimana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo senza tregua: Italia sott'acqua ancora 10 giorni

BresciaToday è in caricamento