Bolla africana in Valpadana: tregua in arrivo a metà mese

A Brescia e in provincia ancora cinque giorni con temperature anche oltre i 35°C. Poi in arrivo qualche temporale

Il caldo africano è scoppiato all'improvviso in provincia di Brescia e su quasi tutto il resto d'Italia. Nel weekend appena trascorso, la colonnina di mercurio ha toccato i 35 gradi, e nei prossimi giorni non sembra avere intenzione di scendere: "Sole dominante su gran parte della Penisola almeno fino a venerdì - scrive Edoardo Ferrare di 3BMeteo -, con al più qualche occasionale temporale su Alpi, Appennini, Calabria e Sicilia. Il caldo andrà ulteriormente intensificandosi, diventando anche afoso."

L'afa sarà particolarmente intensa in città e in tutta la Valpadana, dove potrà far salire la temperatura percepita fino ai 40°C. Caldo in attenuazione solo da metà mese, con rischio temporali: "Primi segnali di cambiamento dopo il 13-14 giugno - continua ancora il meteorologo -, quando potrebbero giungere correnti settentrionali più fresche soprattutto sul Nord Italia. Il prezzo da pagare potrebbe tuttavia essere qualche rovescio o temporale anche di forte intensità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento