menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Loggia si vuota, le bancarelle vanno (quasi) tutte in Piazza Vittoria

Dal 31 ottobre il mercato del sabato di Brescia non sarà più lo stesso: Piazza Loggia sarà quasi completamente svuotata, le bancarelle trasferite tra Piazza Vittoria, Via X Giornate e Via IV Novembre

Niente più affollatissime bancarelle in Piazza Loggia ma una più ordinata ridistribuzione il cui epicentro sarà Piazza Vittoria: sabato 24 sarà l’ultima volta, poi dal 31 ottobre il mercato di Brescia cambierà volto, e spazi. Il grosso del trasferimento sarà appunto da Piazza Loggia a Piazza Vittoria: la prima – che ad oggi ospitava ben 66 bancarelle – avrà posto per 16 banchi, la seconda invece ne ospiterà circa una cinquantina.

La ‘quota’ di stand e banchi rimarrà invece pressoché invariata per quanto riguarda Via San Faustino e Largo Formentone, mentre altre bancarelle saranno posizionate per le vie del centro: ce ne saranno 7 in Via IV Novembre e 12 in Via X Giornate. L’obiettivo è quello di ridurre il ‘caos’ del sabato mattina, con tutte le conseguenze del caso, smaltimento rifiuti in primis.

Insomma una piccola grande rivoluzione, ma comunque ‘soft’. Il via libera definitiva dopo un lungo viavai di modifiche (e di polemiche) che solo negli ultimi mesi hanno finalmente preso una conformazione precisa. La prossima data da segnarsi sul calendario sarà il 2017: da quel momento il Comune potrà intervenire con ancor più decisione sulla ‘tipologia mercato’.

Avrà più potere sulla scelta degli ambulanti, e sui prodotti che potranno essere venduti. La conseguenza pratica di una direttiva europea già in atto, e di una legge regionale che ormai è quasi pronta. Grandi novità anche per quanto riguarda la Fiera di San Faustino: dal 2017 per poter avere uno spazio si dovrà partecipare ad una gara pubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 17 aprile 2021: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento