Cronaca

Ha solo 20 anni, ma è già una narcotrafficante: presa con 100 grammi di cocaina

Con sé anche alcune migliaia di franchi svizzeri

Foto di repertorio

Nell’ambito di un’inchiesta svolta in collaborazione con i Servizi Antidroga della polizia comunale di Chiasso, Mendrisio e Lugano, mercoledì 5 maggio la polizia cantonale del Ticino ha arrestato due cittadine albanesi, una 22enne residente in Albania e una 20enne residente nel Bresciano.

Il fermo della 22enne, che si trovava su un'auto con targhe ticinesi, è avvenuto a Melano in un parcheggio comunale. Nel corso della successiva perquisizione del veicolo e dell'abitazione, è scattato anche il fermo della 20enne e sono stati rinvenuti oltre 100 grammi di cocaina e alcune migliaia di franchi.

Le due sono sospettate di aver preso parte a un importante traffico legato alla compravendita di cocaina. Le ipotesi di reato nei loro confronti sono di "infrazione aggravata alla legge federale sugli stupefacenti", nonché di "ripetuta entrata illegale e attività lucrativa senza autorizzazione". L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha solo 20 anni, ma è già una narcotrafficante: presa con 100 grammi di cocaina

BresciaToday è in caricamento