Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Mompiano / Via Conicchio

Precipita nel vuoto, schiacciato dal montacarichi: così è morto Alex

Si chiamava Mehdi Bageri ma tutti lo conoscevano come Alex: è la vittima del tragico incidente di lunedì in Via Conicchio

Foto d'archivio

E' il 49enne Mehdi Bageri la vittima del tragico incidente di lunedì pomeriggio a Brescia, in un condominio di Via Conicchio, al confine con Bovezzo: è qui che intorno alle 15.30, mentre stava cercando di riparare il montacarichi, sarebbe prima precipitato nel vuoto e poi travolto dal montacarichi stessa. Inevitabile il triste epilogo: Bageri è morto sul colpo.

Di origini iraniane, era in Italia da qualche anno: aveva appena rinnovato il permesso di soggiorno. Per lungo tempo aveva lavorato come tessitore di tappeti nel negozio nello zio, poi si era reinventato come un tuttofare: faceva il muratore, il giardiniere, aiuto-traslochi. Tutti in Via Conicchio lo conoscevano semplicemente come Alex.

La cronaca di un drammatico lunedì

Lunedì pomeriggio era impegnato insieme a un altro condomino, un 77enne, nella riparazione del montacarichi che già in passato aveva dato non pochi problemi. Tutto è successo in pochi attimi: qualcosa non ha funzionato e Bageri è precipitato ed è stato travolto. Sotto shock il 77enne che era con lui, ricoverato in ospedale al Civile per accertamenti.

Sull'accaduto è già stata aperta un'inchiesta. Sul luogo dell'incidente si è presentato anche il magistrato, oltre agli uomini della Polizia di Stato (e la Scientifica) a cui sono stati affidati i rilievi in collaborazione con i tecnici del Psal, il Servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro di Ats, i Vigili del Fuoco, un'ambulanza dei volontari di Nave, l'automedica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita nel vuoto, schiacciato dal montacarichi: così è morto Alex

BresciaToday è in caricamento