Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Precipita da un muro di tre metri: paura per un ragazzino

Una bravata è costata cara a un giovane, trasferito all'Ospedale Civile a causa di una frattura e numerose altre ferite ed escoriazioni

Chissà, forse a causa dei "festeggiamenti" per la fine della scuola, o semplicemente per una classica bravata, un ragazzino di Mazzano ha pensato bene di salire su un alto muro, precipitando e rischiando di farsi seriamente male. È successo nel primo pomeriggio di ieri, intorno alle 14, a Mazzano. 

Teatro della vicenda è la zona retrostante il Municipio, nei pressi dell'Ufficio postale e del Punto acqua. Lì il giovane è salito su un muro - alto un metro e 80 centimetri - che delimita i magazzini comunali e il vano caldaie. Una volta sulla sommità, ha perso però l'equilibrio, cadendo all'interno e facendo un salto di circa tre metri. 

Impossibilitato a muoversi, ma sempre vigile e cosciente, il giovane ha dovuto attendere i medici giunti a bordo di due ambulanze: prelevato, è stato trasportato presso la Pediatria del Civile dove sono state riscontrate la frattura di un polso e numerose altre ferite e graffi (il ragazzo al momento della caduta era in maglietta e pantaloncini corti). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita da un muro di tre metri: paura per un ragazzino

BresciaToday è in caricamento