Cronaca

Mazzano: poker a venti euro a partita, denunciato titolare della sala giochi

I Carabinieri di Mazzano hanno sorpreso i giocatori durante la partita. Scattate subito le denunce per il titolare della sale e per i due "dealer"

Scoperto dai Carabinieri di Mazzano un circolo di Poker dove si giocavano tornei “Sit and go” di venti euro a partita, con cinque di iscrizione. La pratica, vietata dalle tabelle dei giochi proibiti, ha fatto scattare subito le denunce per il proprietario della sala e per due “dealer”, di 21 e 22 anni, che gestivano le tavole da gioco.


Nel circolo le forze dell’ordine hanno dichiarato di aver  trovato “gente comune”, persone dai 20 ai 50 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazzano: poker a venti euro a partita, denunciato titolare della sala giochi

BresciaToday è in caricamento