rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Mazzano

Notte di follia al parco pubblico: bruciati i giochi dei bambini

È successo nella notte tra domenica e lunedì al parco della zona industriale di Molinetto: le fiamme hanno divorato uno scivolo, riducendolo a uno scheletro incenerito. Ad appiccare il fuoco, presumibilmente, un gruppo di minorenni

Dello scivolo tanto amato da più piccoli non rimane ormai che lo scheletro incenerito: il gioco è infatti stato preso di mira da un gruppetto di vandali che gli hanno dato fuoco. Fortunatamente le fiamme non si sono propagate al resto dell'area giochi e, soprattutto, non hanno coinvolto gli alberi dell'area verde. 

L'episodio nella notte tra domenica e lunedì al parco della zona industriale di Molinetto di Mazzano: l'area è piuttosto isolata e nessuno si è accorto di nulla. A fare l'amara scoperta, la mattina successiva, alcuni passanti che hanno allertato la Polizia Locale. Secondo quanto finora ricostruito dagli agenti, coordinati dalla comandante Luisa Zampiceni, il folle atto vandalico sarebbe opera di un gruppetto di minorenni che frequentano assiduamente il parchetto.

Le immagini delle telecamere di videosorveglianza delle aziende della zona sono state analizzate per ricostruire l'episodio: le fiamme sarebbero divampate attorno all'una di notte avvolgendo rapidamente la struttura in plastica che circonda lo scivolo. I responsabili non sono ancora stati individuati, ma avrebbero le ore contate. Oltre alla sanzione amministrativa, per deturpamento di beni pubblici, rischiano una denuncia per danneggiamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di follia al parco pubblico: bruciati i giochi dei bambini

BresciaToday è in caricamento