Mistero nel bresciano: si allontana dal posto di lavoro, poi scompare nel nulla

Stefano Trotta, 40enne di Mazzano, non dà sue notizie da giovedì pomeriggio: si è allontanato dal posto di lavoro senza portare con sé il cellulare e i documenti

Stefano Trotta

MAZZANO. Non si hanno più notizie di Stefano Trotta, 40enne di Mazzano, dallo scorso giovedì pomeriggio. Il giovane uomo ha lasciato il posto di lavoro, in via Sant'Eufemia,  senza un apparente motivo intorno alle 14 e non via ha più fatto ritorno.

---ULTIMO AGGIORNAMENTO---

Stefano è stato trovato nella serata di lunedì ed è tornato a casa.

Al momento della scomparsa indossava una camicetta rosa a maniche corte, dei pantaloni beige e un paio di scarpe di tela color blu. Quando si è allontanato non ha portato con se né i documenti, né il cellulare che ha lasciato nell'armadietto del posto di lavoro.

La famiglia del 40enne, che pare stesse attraversando un periodo particolarmente difficile, ne ha denunciato la scomparsa ai Carabinieri.  La madre e la sorella di Stefano sono molto preoccupate: "Potrebbe essersi allontanato in stato confusionale - riferiscono - e potrebbe  quindi essere in pericolo" Chiunque abbia sue notizie può rivolgersi ai Carabinieri di Mazzano o chiamare il numero 3398775291. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento