Cronaca

Arresto cardiaco mentre gioca a basket: grave ragazzo di 16 anni

Durante una partita di basket, un ragazzo di 16 anni è stato a lungo rianimato dopo essere andato in arresto cardiaco. Il fatto è successo lunedì sera, poco dopo le 20.30, al palazzetto di Molinetto (frazione di Mazzano). Sul campo si affrontavano il Basketrieste e la squadra locale, la New Best Basket.

Ad accusare il malore è stato un giocatore della formazione ospite (R.E. le iniziali), alla sua prima gara del campionato nazionale Under 20. Il giovane ha chiesto il cambio sentendo che qualcosa non andava, poi - una volta in panchina - si è accasciato a terra.

Temendo l'arresto cardiaco, si è subito intervenuti con il defibrillatore, poi le operazioni di rianimazione sono continuate per circa 40 minuti dopo l'arrivo del personale medico. Il ragazzo è stato quindi portato d’urgenza all’ospedale Civile di Brescia, su un'ambulanza scortata dai carabinieri per rendere il trasporto più veloce. Le sue condizioni sono critiche: è ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto cardiaco mentre gioca a basket: grave ragazzo di 16 anni

BresciaToday è in caricamento