Cronaca Mazzano

Litiga con la moglie, lei chiama i carabinieri: arrestato per droga

In un armadio trovati 3 etti di hashish

Un acceso diverbio ha scosso la tranquillità coniugale, però il marito, un italiano di 46 anni, alla fine si è ritrovato nei guai non per amore ma per spaccio di droga. 

Spaventata dalla furia di lui, la compagna ha chiamato i carabinieri, che sono accorsi prontamente nel loro appartamento di Mazzano. Sono quindi riusciti a placare gli animi, rendendosi però conto che l'uomo era inferocito non solo a causa della lite. 

Durante una rapida ispezione, la scoperta: all'interno di un armadio, celati con cura, sono stati trovati tre panetti di hashish dal peso di 100 grammi ciascuno, oltre ad alcuni bilancini di precisione. Inoltre, nel garage, i carabinieri hanno rinvenuto 159 proiettili di differenti calibri.

Per il marito sono quindi scattate le manette: il giudice ha convalidato l'arresto, ordinando il trasferimento in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la moglie, lei chiama i carabinieri: arrestato per droga
BresciaToday è in caricamento