menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strage di Piazza loggia: Maurizio Tramonte è arrivato in Italia

Estradato dal Portogallo, dove era stato rintracciato nei mesi scorsi, è atterrato in giornata all'aeroporto di Fiumicino

L'aereo che riporta in Italia Maurizio Tramonte, condannato in via definitiva all'ergastolo per la strage di Piazza Loggia insieme a Carlo Maria Maggi, è atterrato a Roma all'aeroporto di Fiumicino.

L'uomo, 65 anni compiuti da agosto, era stato rintracciato e arrestato nei mesi scorsi in Portogallo, nei pressi di Fatima, mettendo fine ad una lunga latitanza. Da subito le autorità italiane avevano chiesto la sua estradizione, mentre il legale di Tramonte si era opposto a tale richiesta.

La decisione del tribunale di Lisbona è arrivata solo qualche giorno fa e ora il 65enne di estrema destra, che per i giudici ha preso parte all'elaborazione del piano stragista ordito da Carlo Maria Maggi, sconterà la sua pena in Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento