Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Quinzano d'Oglio

Quinzano, il sindaco solidale con il vigilante: "I cittadini, qui, sono esasperati"

Il Primo cittadino del paesino della bassa bresciana esprime la sua piena solidarietà nei confronti di Mauro Pelella

Esprime solidarietà al vigilante il sindaco di Quinzano Maurizio Franzini. Secondo quanto riferito dalle agenzie di stampa, infatti, il primo cittadino ha sottolineato che “qui la gente è tutta dalla sua parte: apprezzano il suo intervento e in fondo dicono: 'Pazienza, due banditi in meno'”. Franzini, quindi, ha spiegato che anche per i due rapinatori morti “dispiace dal punto di vista umano”. Ma ha subito chiarito che la sua principale preoccupazione era quella che “la popolazione venisse coinvolta” perché “poteva accadere di tutto”. “I miei compaesani sono esasperati”, ha concluso, “e la compassione mi accorgo che non esiste più”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quinzano, il sindaco solidale con il vigilante: "I cittadini, qui, sono esasperati"

BresciaToday è in caricamento