rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Edolo

Un volo nel vuoto di oltre 10 metri, sotto gli occhi degli amici

Così è morto Matteo Gadaldi: aveva solo 24 anni

E' Matteo Gadaldi, 24 anni, la vittima del tragico incidente di montagna di mercoledì mattina sulla Cascata della Madonnina, in Val d'Avio, sopra Edolo: è precipitato per una decina di metri mentre scalava una cascata di ghiaccio. Appassionato di montagna e arrampicate, sognava di fare la guida alpina: non è retorica, ma è davvero morto facendo quello che amava. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, per i rilievi, il Soccorso Alpino e l'eliambulanza: a seguito delle operazioni di recupero, i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Chi era Matteo Gadaldi

Matteo Gadaldi era originario di Teglio, provincia di Sondrio in Valtellina: si era diplomato all'Istituto tecnico agrario, ma voleva che la montagna diventasse la sua professione. Da tempo si allenava (e studiava) per poter diventare una guida alpina. Mercoledì mattina era salito il quota lungo il sentiero dopo essere partito dal Rifugio Garibaldi: poco prima delle 10.30 si è consumato il dramma, è precipitato davanti agli occhi attoniti degli amici. La salma riposa nella camera mortuaria dell'ospedale di Edolo: a breve sarà riconsegnata ai familiari che potranno così organizzare il funerale.

Il ricordo della Polisportiva

Questo il ricordo della Polisportiva Albosaggia, in cui Matteo aveva militato per alcuni anni: "La notizia della tragedia ci ha colto come un macigno. Dopo la carriera da atleta di skialp sei sempre stato vicino alla montagna, prima come pastore e poi come boscaiolo. Il tuo sogno più grande era quello di poter vivere di montagna. [...] Tutti i tuoi amici della Polisportiva sono vicini ai tuoi cari in questi giorni tanto difficili da affrontare. Vogliamo ricordarti sempre sorridente, estroverso e spensierato. Vogliamo ricordarti sulle tue e nostre amate montagne. Ciao Gada, sei stato un grande".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un volo nel vuoto di oltre 10 metri, sotto gli occhi degli amici

BresciaToday è in caricamento