Cronaca Ospitaletto

Il paese piange la sua bibliotecaria: era la mamma di due ragazze

Stroncata da una grave malattia

Bibliotecaria di paese per quasi 30 anni, a Rovato, Matilde Giobini è giunta al termine del suo cammino dopo aver lottato a lungo con una terribile malattia: aveva 55 anni. Lascia nel dolore le giovani figlie Sara e Camilla, i genitori Mariagrazia e Giuseppe, il fratello Roberto con Loredana, il nipote Simone, gli zii e i cugini. Erano in tanti al suo funerale, celebrato lunedì scorso a Ospitaletto, dove abitava.

La famiglia ringrazia il personale medico e infermieristico del reparto di Oncologia del Civile di Brescia per la “premurosa assistenza”: non fiori ma opere di bene, è stato detto in occasione delle esequie, in particolare – come da volontà della stessa Matilde – donazioni all'Aob, l'Associazione oncologia bresciana. “Preghiamo per lei e per la sua famiglia”, scrive Voce Amica, il giornale della parrocchia di San Giacomo Maggiore di Ospitaletto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il paese piange la sua bibliotecaria: era la mamma di due ragazze
BresciaToday è in caricamento