Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Bimbi presi a schiaffi e colpiti in testa: condannata maestra d'asilo

E' stata condannata a 10 mesi e 20 giorni di reclusioni la 37enne Marzia Simoni, maestra all'asilo di Mariana Mantovana. La sentenza della Corte di Appello di Brescia

Foto di repertorio

La Corte di Appello di Brescia ha condannato a 10 mesi e 20 giorni di reclusione la maestra 37enne Marzia Simoni, residente ad Asola: i fatti contestati all'imputata si sarebbero verificati nel 2015, alla scuola materna di Mariana Mantovana. Inizialmente era stata indagata anche un'altra insegnante, poi prosciolta.

Secondo quanto ricostruito dall'accusa, Simoni – e in più occasioni – avrebbe maltrattato alcuni bambini: in un paio di casi i piccoli sarebbero stati colpiti anche con uno schiaffo sulle natiche oppure con un bicchiere di plastica sulla testa. A conferma dell'impianto accusatorio anche alcune immagini registrate dalle telecamere nascoste posizionate dai carabinieri.

Una lunga vicenda giudiziaria

A far scattare le indagini le denunce e le segnalazioni di alcuni genitori. La maestra venne condannata in primo grado per maltrattamenti, sentenza riformata (e condanna ridotta) una prima volta dalla Corte d'Appello, poi l'annullamento della sentenza in Cassazione, e di nuovo la condanna in appello (ancora per maltrattamenti).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbi presi a schiaffi e colpiti in testa: condannata maestra d'asilo

BresciaToday è in caricamento