Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Morto sul lavoro, la moglie aspetta il secondo figlio: si aiuta la famiglia

Avviata una raccolta fondi per consentire alla moglie, in attesa del secondogenito, e al figlioletto di 4 anni di "Affrontare con serenità i prossimi tempi"

Travolto e ucciso dalla carambola improvvisa e fatale di un masso, è morto mentre cercava di porre riparo ai danni provocati della tempesta Vaia. Aveva solo 42 anni Martino Febbrari: padre di un figlio 4 anni, non potrà mai conoscere il secondogenito: verrà alla luce nei prossimi mesi.

Comitato per Martino 

A poche settimane dal tragico infortunio sul lavoro gli amici del 42enne, residente a Edolo e caposquadra del Consorzio forestale dell'Alta Valcamonica, hanno dato vita a un comitato che porta il suo nome, per mantenerne vivo il ricordo, ma non solo. Nei giorni scorsi è stata infatti lanciata una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe:

"Come tutti, aveva tanti progetti nella vita, ma un incidente sul lavoro lo ha portato via a soli 42 anni prima che potesse completarli tutti - si legge nell'appello scritto dal comitato "Per Martino" - . Ha lasciato la compagna Gloria, il piccolo Nicola di 4 anni e non ha potuto conoscere il secondogenito che nascerà tra pochi mesi. Per permettere alla famiglia di poter affrontare con più serenità i prossimi tempi, chiediamo a chi può di fare un gesto di solidarietà".

Il drammatico incidente 

Nel frattempo proseguono le indagini per accertare le eventuali responsabilità del drammatico incidente sul lavoro, avvenuto venerdì 3 marzo in località Palam Palè di Berzo Demo, in Alta Valle Camonica, non distante dal rifugio Alpini. Martino e altri due colleghi stavano ripulendo il versante dai tronchi e dai resti degli alberi abbattuti dalla tempesta Vaia, quando una grossa pietra si è staccata dalla parete, ha preso velocità ed ha colpito un altro macigno, mandandolo in pezzi. I frantumi hanno investito gli operai, schiacciando il ventre e il torace del 42enne, per il quale non c'era stato più nulla da fare, ferendo in maniera meno grave gli altri due. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto sul lavoro, la moglie aspetta il secondo figlio: si aiuta la famiglia
BresciaToday è in caricamento