Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Parrucchiere beccato a tagliare i capelli in garage: multa di 400 euro a tre clienti

Parrucchiere abusivo smascherato dalla Polizia Locale: aveva allestito il suo salone in un garage. Multati anche i clienti

Parrucchiere abusivo smascherato dalla Polizia Locale a Martinengo, in provincia di Bergamo ma a pochi chilometri dai confini bresciani. Lo scrive L'Eco di Bergamo, che racconta del “blitz” degli agenti in un condominio di Via Bologna: è qui, infatti, che un ragazzo di 20 anni avrebbe allestito uno spazio non autorizzato per il taglio dei capelli.

Al di là della violazione amministrativa, 500 euro per attività abusiva, inevitabile anche le violazioni al Dpcm: all'arrivo della Locale il 20enne stava tagliando i capelli a un altro ragazzo, appena maggiorenne, mentre altri due (minorenni) stavano aspettando il proprio turno giocando a carte.

Sono stati tutti e tre sanzionati con una multa da 400 euro. Il 20enne vive con i genitori nel condominio: sarebbero stati i residenti a segnalare l'insolito viavai alla Polizia Locale, intervenuta nella giornata di mercoledì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parrucchiere beccato a tagliare i capelli in garage: multa di 400 euro a tre clienti

BresciaToday è in caricamento