Carambola sulla Provinciale: due feriti, caos traffico e lunghe code

Inviate sul posto due ambulanze in codice giallo

Foto d'archivio

Un martedì mattina da dimenticare sulla Provinciale 510, a causa di una carambola che ha visto coinvolti diversi veicoli poco dopo le 9.40. L'incidente è avvenuto in territorio comunale di Marone, in prossimità della galleria di Vello.

Fortunatamente, non sembrano esserci feriti particolarmente gravi. Due le persone che hanno subito lesioni a seguito dello schianto: per soccorrerle, sul posto sono state inviate due ambulanze in codice giallo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gravi invece le ripercussioni sul traffico, del quale si sta occupando una pattuglia della Polizia stradale di Brescia. Si registrano code e rallentamenti per centinaia di metri, in entrambi i sensi di marcia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento