Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Rodengo Saiano piange Mario Filini: combatté in Africa e assistì all'eccidio del Monte Corneto

Filini si è spento a 94 anni. I funerali si svolgeranno nel pomeriggio di lunedì nell'abbazia Olivetana della cittadina

Carri inglesi a El Alamein (foto Wikipedia)

Si è spento nella serata di sabato all'età di 94 anni Mario Filini, ex militare, assessore ai lavori pubblici e memoria storica di Rodengo Saiano. Ne dà notizia il Giornale di Brescia

Filini parteciò alla seconda guerra mondiale. Più precisamente combatté in Africa e fu uno dei soldati che prese parte alle battaglie di El Alamein (1942), scontri nei quali morirno centinaia di soldati italiani. Durante l'esperienza africana rimase anche ferito da una scheggia di una bomba. Non solo: i suoi occhi videro anche l'orrore del Monte Corneto di Rodengo Saiano, dove dieci suoi compaesani trovarono la morte il 27 aprile del '45, uccisi dai nazi-fascisti.

Dopo la guerra, una famiglia e l'impegno pubblico come amministratore comunale di Rodengo Saiano, divenendo uno dei personaggi simbolo della cittadina. I funerali si svolgeranno nel pomeriggio di lunedì (alle 15) nell'abbazia Olivetana di Rodengo Saiano, con partenza dall'abitazione della famiglia in via Kennedy. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rodengo Saiano piange Mario Filini: combatté in Africa e assistì all'eccidio del Monte Corneto

BresciaToday è in caricamento