menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marino Gamba

Marino Gamba

Politico, sindacalista e scrittore: Palazzolo piange l'ex sindaco Gamba

Marino Gamba si è spento venerdì sera all’ospedale di Chiari, circondato dall’affetto della moglie e delle figlie. Lunedì mattina l'ultimo saluto

Una vita da politico, ma anche da sindacalista e scrittore: Marino Gamba, ex sindaco di Palazzolo, si è spento venerdì sera in un letto dell'ospedale di Chiari, dove era ricoverato. Aveva compiuto 78 anni proprio  una quindicina di giorni fa, lo scorso 19 agosto. 

Cresciuto politicamente nella DC, ha ricoperto incarichi provinciali con il Partito Popolare e con la Margherita. E’ stato sindaco di Palazzolo dal 1995 al 1998. Ha militato a lungo nei sindacati ed è stato dirigente e capo personale della Marzoli, la nota impresa locale. 

Da sempre appassionato di scrittura,  dopo il malore che lo aveva colto nel 2014, mentre era in piscina, si era dedicato completamente alla stesura di alcuni saggi che ripercorrono le sue esperienze da sindacalista. 

"Una persona meravigliosa, dal sorriso contagioso. Un esempio per tutti", così l'ex primo cittadino viene ricordato in paese. Lo piangono la moglie Delia Danesi, i figli Angela e Daniela e gli adorati nipotini.  Centinaia di persone sono attese per l'ultimo saluto, che sarà celebrato alle 9.30 lunedì mattina nella chiesa parrocchiale di Palazzolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento