Cronaca

Droga in casa, dietro il battiscopa 158mila euro: arrestato commerciante

In una serie di barattoli in vetro nascosti circa 160 grammi di marijuana

BASSO GARDA. Gli uomini della Squadra Mobile hanno compiuto un'importante operazione antidroga nel comune di Valeggio sul Mincio. A seguito di alcune segnalazioni per spaccio, sono stati avviati una serie di accertamenti sul conto di un 37enne italiano.

Al termine delle indagini, gli agenti hanno deciso di perquisire la casa dell’uomo (P.D. le iniziali) nella mattinata di mercoledì 13 giugno.Il 37enne ha consegnato di sua spontanea volontà agli agenti una serie di barattoli in vetro, contenenti circa 160 grammi di marijuana, tenuti nascosti all'interno di un armadio della sua camera da letto.

La polizia ha quindi proseguito il controllo degli altri ambienti domestici, rinvenendo sotto un battiscopa in cucina  tre scatole contenenti 158 mila euro in contanti. Dinanzi alle spiegazioni poco convincenti fornite al riguardo, i poliziotti hanno deciso di sequestrare l'ingente quantità di denaro contante e disporla sotto la tutela dell'autorità giudiziaria per la successiva confisca. 

Nella casa sono stati rinvenuti anche due bilancini che presentavano tracce di marijuana. Inoltre, all'interno del garage è stata ritrovata anche tutta l'attrezzatura necessaria per l'allestimento di una serra, che, al momento, risultava non essere stata montata.

Per l'uomo, un commerciante coniugato, è quindi scattato l'arresto convalidato nella mattinata di sabato 16 giugno. Essendo il 37enne incensurato, è stato infine rimesso in libertà.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in casa, dietro il battiscopa 158mila euro: arrestato commerciante

BresciaToday è in caricamento