Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

La mamma di Eleonora: "I soldi per i fiori dateli ai figli della vittima"

Mariella Cantamessa, madre della dottoressa uccisa domenica sera a Chiuduno, chiede di rispettare l'esempio di solidarietà della figlia, e di donare i soldi per i fiori ai bambini dell'indiano morto nella rissa

Fiori sul luogo della tragedia

"Vorrei che il sacrificio della mia Eleonora diventasse una testimonianza di amore per la vita e per il prossimo, per tutti i prossimi. Non donate fiori, ma offerte per i bambini rimasti senza papà": lo dice Mariella Cantamessa, la mamma di Eleonora, la dottoressa bergamasca di 44 anni travolta e uccisa domenica sera a Chiuduno mentre era china a terra a soccorrere un indiano ferito in un'aggressione e a sua volta deceduto.

Giovedì sera oltre 500 persone hanno preso parte alla veglia in ricordo di Eleonora, organizzata a Trescore Balneario, il comune dove abitava con i genitori e dove aveva il suo studio privato. Presenti anche alcuni esponenti della comunità indiana di Bergamo.

Mamma Mariella ha fatto sapere che nei prossimi giorni andrà a trovare proprio i figli di Baldev Kumar, l'indiano morto domenica sera a Chiuduno e per i quali ora chiede che vengano raccolte offerte. Sabato, invece, saranno celebrati a Trescore i funerali della ginecologa 44enne.

SULLO STESSO ARGOMENTO:
- Calderoli: "Riflettere sulla pena di morte"
- Eleonora, un medico amato da tutti
- La mamma della ginecologa: "Sempre altruista, non poteva non fermarsi"
- Rissa degenerata a Chiuduno: morta ginecologa del Sant'Anna
- Eleonora Cantamessa lascia i genitori e il fratello Luigi

- Morta la ginecologa Eleonora Cantamessa, il ricordo dal Sant'Anna
- Rissa a Chiuduno: la Lega Nord contro gli immigrati

- Rissa a Chiuduno: otto i feriti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mamma di Eleonora: "I soldi per i fiori dateli ai figli della vittima"

BresciaToday è in caricamento