rotate-mobile
Cronaca Carpenedolo

Incidente: morta dopo 9 giorni d'agonia, le lacrime di fratelli e nipoti

I funerali saranno celebrati sabato mattina

Saranno celebrati sabato mattina alle 10, nella chiesa parrocchiale di Carpenedolo, i funerali di Mariangela Astori, morta a soli 60 anni in ospedale dopo 9 di giorni d'agonia: il corteo funebre partirà dalla Casa funeraria Zaniboni, dove è stata allestita la camera ardente. Dopo la cerimonia si proseguirà per il cimitero locale. La piangono i fratelli Giovanni con Agnese, Francesco con Maria Rosa, Guido con Fiorella, Giuseppina con Dario.

L'incidente

Era stata investita il 20 giugno scorso nella zona industriale di Carpenedolo, travolta da una Volkswagen Passat alla rotatoria tra Via Mieli e la Sp343, mentre stava raggiungendo (in sella alla sua bicicletta) l'abitazione della sorella. Impatto violentissimo, nonostante la frenata dell'auto: la 60enne è stata sbalzata a terra, ha battuto la testa sull'asfalto e ha perso conoscenza. E' stata rianimata a lungo e poi trasferita d'urgenza alla Poliambulanza. Dove purtroppo è spirata una decina di giorni.

Nata e cresciuta a Carpenedolo, Mariangela Astori avrebbe compiuto 61 anni tra poco più di due mesi. Era in pensione dal 2018, dopo aver lavorato per molti anni come operatrice sociosanitaria alla casa di riposo della Fondazione Santa Maria del Castello. Una famiglia molto conosciuta, in paese e non solo: i fratelli gestiscono un'azienda agricola. Tantissimi i messaggi di cordoglio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente: morta dopo 9 giorni d'agonia, le lacrime di fratelli e nipoti

BresciaToday è in caricamento