rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca

Resti umani: forse si tratta di Maria Pisoni, 70enne di Oltre il Colle

La donna era scomparsa nel 2018

Resti umani ritrovati in un dirupo nei boschi della Val Parina: potrebbe trattarsi del corpo dell'ex bidella Maria Pisoni. La 70enne di Oltre il Colle era sparita nel nulla il giorno di Pasqua del 2018, quando, finito di pranzare, verso le 14.30 era uscita da sola per una passeggiata: l'ultima volta era stata vista lungo un sentiero a Oltre Il Colle, pare che si stesse dirigendo verso la chiesetta della Madonna delle Vipere. Non vedendola più rientrare, i familiari avevano dato l'allarme, ma – nonostante lunghi giorni di ricerca – di lei non era stata più trovata alcuna traccia.

Dalle ultime informazioni trapelate, pare che siano stati rinvenuti il teschio e le ossa, nonché scarpe e vestiti (il giorno della scomparsa indossava un maglione bianco e pantaloni neri). I resti sono ora a disposizione della magistratura: si attende la decisione del pm, che potrebbe già chiudere il caso o disporre nuovi accertamenti.

Il ritrovamento 

I resti umani sono stati scoperti per caso. I tecnici del soccorso alpino erano usciti per cercare un fungaiolo scomparso: di lui non si avevano notizie da diverse ore, da martedì sera. Ma è stato ritrovato sano e salvo mercoledì mattina. L'uomo ha mostrato le foto sul cellulare dei resti umani in cui si era abbattuto in una zona impervia: su indicazione dei carabinieri, sono stati recuperati dal personale del Soccorso alpino e consegnate all'autorità competente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resti umani: forse si tratta di Maria Pisoni, 70enne di Oltre il Colle

BresciaToday è in caricamento