Madre di famiglia e infermiera: uccisa dalla malattia, lascia il marito e due figlie

Maria Danesi si è spenta domenica a soli 59 anni

Torbiato di Adro piange la scomparsa di Maria Danesi, stroncata da una terribile malattia a soli 59 anni. Sposata con l’amato Giovanni, lascia nel dolore le figlie Francesca e Marta e la nipote Elisa. Maria lottava da tempo contro una grave malattia, senza mai perdere il sorriso. Un nemico subdolo che non è riuscita a sconfiggere.

Per lavoro si prendeva cura degli altri: era infatti un’infermiera e per decenni aveva lavorato all’ospedale di Iseo. “Una bella persona che è volata via troppo presto”, ha scritto un’amica su Facebook. In tanti la ricordano per la sua generosità che va oltre la morte: prima di andarsene ha espressamente richiesto che non venissero donati fiori, ma fatte opere di bene.

Decine di persone sono attese al funerale, che sarà celebrato martedì pomeriggio nella chiesa di Torbiato di Adro con partenza, alle 14.20, dall’abitazione di via Poffe. Oltre al marito e alle figlie, lascia la sorella Anna e i fratelli Giorgio e Valentino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento