rotate-mobile
Cronaca

Schianto col parapendio: Marco non ce l'ha fatta, è morto a 30 anni in ospedale

Troppo gravi i traumi riportati dal trentenne milanese Marco Casella: è morto in ospedale

Lago di Garda. Purtroppo non ce l'ha fatta il trentenne milanese che, mercoledì 24 giugno, era rimasto vittima di un incidente con il parapendio a Malcesine. Marco Casella, questo è il nome del giovane, è deceduto ieri nell'ospedale di Trento, dove era stato portato dai soccorritori che hanno tentato di salvarlo, giungendo sul posto sia con l'ambulanza sia con l'elisoccorso. Troppo gravi i traumi riportati in una caduta probabilmente causata da una perdita di controllo del parapendio in fase di atterraggio.

Tanti i messaggi di dolore condivisi sui social network da amici e conoscenti, i quali hanno voluto condividere questa intervista fatta al trentenne milanese da Massimo Caramel e pubblicata su Youtube, dove Marco racconta della nascita della sua passione per il volo. Una passione che purtroppo gli è stata fatale.

Fonte: Veronasera.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto col parapendio: Marco non ce l'ha fatta, è morto a 30 anni in ospedale

BresciaToday è in caricamento