"Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

A Travagliato è un altro giorno triste: si è spento a soli 43 anni Marco Alberti, dopo aver combattuto a lungo contro una terribile malattia

Un altro dramma in questi giorni mai così tristi per la comunità bresciana. A Travagliato si è spento a soli 43 anni Marco Alberti, dopo aver combattuto a lungo contro una terribile malattia, che purtroppo non gli ha lasciato scampo.

Tutto il paese è sotto shock: di Marco si ricordano i tanti sorrisi, la sua allegria, la voglia di stare con gli altri. Era un grande appassionato di pesca, e innamoratissimo del suo rottweiler, che aveva preso quando ancora era un cucciolo. Finché ha potuto, lavorava per l’azienda Fac.Ema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricordo di amici e familiari

Lo piangono mamma Lisa e papà Paolo, il fratello Alberto con Simona, i nipoti Davide, Stefano e Diego, gli zii e i cugini. Su Facebook scorrono i ricordi di tempi più felici: l’ultima foto in compagnia risale allo scorso autunno. In tanti hanno voluto lasciare un messaggio: “Un uomo con veri valori, forte, con grande bontà – scrive Fabio – Intrepido e senza paure, ricorderò sempre il suo essere. Amico Marco, hai combattuto da eroe. Condoglianze ai tuoi cari, resta nei nostri cuori”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento