rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Marcheno

Ragazzo tenta il suicidio in casa, poi corre in strada a chiedere aiuto

Soccorso da un cittadino, poi dai sanitari del 118: è stato ricoverato in ospedale

Dopo aver tentato di togliersi la vita tra le mura della sua abitazione, è sceso in strada in preda a un forte stato di agitazione. È quanto successo a Marcheno nella serata di giovedì. Erano da poco passate le 19.30, quando un 23enne è uscito dalla sua casa ancora in forte stato confusionale. Completamente fuori di sé, è stato immediatamente aiutato da un uomo residente nella zona, che ha chiamato i soccorsi allertando il numero unico per le emergenze. 

Sul posto, in pochi minuti, sono arrivate due ambulanze e una pattuglia dei carabinieri: ai militari e ai sanitari che lo hanno soccorso, il giovane avrebbe rivelato che – poco prima – aveva tentato di farla finita. Per fortuna, il tentativo non è andato a buon fine: in preda al panico e alla disperazione, il 23enne è quindi corso in strada. Una volta calmato, e rassicurato, è stato trasportato in ospedale per ricevere le cure del caso. Non avrebbe riportato gravi ferite ed è stato ricoverato in codice giallo.  

Gli accertamenti svolti dai militari hanno poi permesso di fare luce su quanto accaduto all'interno dell'appartamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo tenta il suicidio in casa, poi corre in strada a chiedere aiuto

BresciaToday è in caricamento