Giallo di Marcheno: dipendenti senza stipendio da due mesi

Nell'intricato quadro del giallo di Marcheno si inseriscono anche pesanti ripercussioni per il personale della fonderia

Mario Bozzoli - Foto di repertorio

MARCHENO - Come se non bastasse il fitto quadro di misteri che avvolge la scomparsa di Mario Bozzoli e la morte di Giuseppe Ghirardini, il giallo di Marcheno inizia a mostrare anche le sue ripercussioni sul personale della fonderia.

I dipendenti dell'azienda, 16 in totale, non percepiscono lo stipendio da due mesi, riporta il Giornale di Brescia; nei giorni scorsi i rappresentanti sindacali hanno incontrato il Procuratore capo Tommaso Buonanno, che avrebbe rivelato come i conti della fonderia non siano sotto sequestro, e quindi il versamento degli stipendi sarebbe solo in capo alla proprietà. 

Entro questa settimana, inoltre, potrebbero essere dissequestrati anche computer, timbri e faldoni dell'azienda, ma la fonderia stessa non sarà dissequestrata sino al termine delle indagini, e non ci sono certezze in merito alla ripresa a pieno ritmo della produzione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Addio a Daniela, uccisa dalla malattia: il dolore del marito e della giovane figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento