Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Nel Mantovano il mare entra in ospedale con il "Porto dei Piccoli"

Iniziative d'animazione per i bambini e le famiglie delle pediatrie di Mantova, Asola e Pieve di Coriano

"Il mare in ospedale": è questo il tema dell’iniziativa che l’associazione genovese "Il Porto dei piccoli onlus" porterà nelle corsie dell'ospedale Poma di Mantova e nei suoi presidi dal 4 all'8 settembre, in concomitanza con Festivaletteratura.

Il programma prevede diverse iniziative d'animazione per i bambini e le famiglie presenti nelle pediatrie di Mantova, Asola e Pieve di Coriano, come i laboratori ludico-didattici appositamente studiati per i bimbi in ospedale.

"I bimbi - raccontano gli organizzatori - potranno cimentarsi nella costruzione di animali marini, marionette, buffi strumenti musicali; partecipare insieme a giochi strani e coinvolgenti come il Gioco dell’Anguilla o immedesimarsi nelle avventure della propria marionetta".

Ma ci saranno anche attività musico-teatrali di reparto in reparto, così come lo spettacolo 'Giorgino e l’ambulatorio sottomarino', presentato dalla compagnia teatrale Pesci da Palcoscenico.

I laboratori ideati da Il Porto dei piccoli onlus "sono studiati per sensibilizzare i bambini, già da piccoli, alla realtà ospedaliera e all’educazione ambientale, attraverso l’uso di materiale ospedaliero e di riutilizzo, nello spirito della missione dell’ associazione".


Nel corso del festival verrà inoltre offerta una settimana di attività ludico-didattiche ai bambini delle scuole aderenti "con gioco, cultura e divertimento. Si parlerà sia di letteratura che di scienza e le attività saranno organizzate in modo da consentire ai bambini di apprendere divertendosi e di entrare in contatto con nuove realtà quali l’ospedale e il mare".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel Mantovano il mare entra in ospedale con il "Porto dei Piccoli"

BresciaToday è in caricamento