Manifestazione: scontri tra polizia e corteo " Brescia ai bresciani"

I primi scontri si sono verificati in via Cavallotti tra la Polizia e i manifestanti di estrema destra che, allontanati dalle forze dell'ordine da Piazza Mercato, si stavano dirigendo verso corso Zanardelli. Centro blindato.

Manifestazione 28 marzo 2015, Brescia blindata © Bresciatoday.it

La situazione in piazza Loggia è tranquilla. I primi scontri si sono verificati in via Cavallotti tra la Polizia e i manifestanti di estrema destra che, allontanati dalle forze dell'ordine da Piazza Mercato, si stavano dirigendo verso corso Zanardelli.

VIDEO: “Brescia ai bresciani”,
cariche
e manganellate sui manifestanti

La volontà degli attivisti di estrema destra, che contro- manifestano rispetto alla annunciata protesta indetta da Diritti per tutti e associazioni dei migranti, era quella di accedere al corso cittadino e per questa ragione sono stati respinti dalla Polizia e dai carabinieri che presidiavano quell'area. 

Il centro resta blindato, con dispiegamenti delle forze dell'ordine in Largo Formentone, piazza Paolo VI, via Gramsci,  piazzetta San Domenico, via Benedetto Croce e corso Zanardelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

  • Tragico incidente: Valeria Artini, promessa del volley, muore a 16 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento