Semaforo "killer" col nuovo Vista Red: 438 multe in 3 mesi, 50.000 euro di incasso

A Manerbio funziona (eccome) il nuovo sistema di rilevamento delle infrazioni semaforiche Vista Red: installato all'incrocio del ponte del Mella, in tre mesi ha già accumulato 438 multe, per circa 50mila euro

Continua a far parlare di sé l'ormai celebre “Vista Red”, il semaforo “intelligente” installato a Manerbio anche all'altezza del ponte del Mella, all'incrocio tra Via Alighieri, Via Valsecchi e Via Verdi, il secondo in paese dopo il fortunato esperimento (è operativo dal 2014) del semaforo di Via Roma.

I primi dati ufficiali confermano di come il Vista Red funziona, eccome: si tratta di un sistema di rilevazione fotografica (con telecamera) delle infrazioni semaforiche. Era stato annunciato sul finire della scorsa estate, installato in autunno e operativo già da questo inverno.

L'investimento era stato calcolato in circa 40mila euro. Soldi che a voler ben vedere sarebbero già stati ammortizzati: in tre mesi di funzionamento il semaforo Vista Red avrebbe infatti già accumulato un “tesoretto” di oltre 50mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento