Cronaca Manerbio

Semaforo "killer" col nuovo Vista Red: 438 multe in 3 mesi, 50.000 euro di incasso

A Manerbio funziona (eccome) il nuovo sistema di rilevamento delle infrazioni semaforiche Vista Red: installato all'incrocio del ponte del Mella, in tre mesi ha già accumulato 438 multe, per circa 50mila euro

Continua a far parlare di sé l'ormai celebre “Vista Red”, il semaforo “intelligente” installato a Manerbio anche all'altezza del ponte del Mella, all'incrocio tra Via Alighieri, Via Valsecchi e Via Verdi, il secondo in paese dopo il fortunato esperimento (è operativo dal 2014) del semaforo di Via Roma.

I primi dati ufficiali confermano di come il Vista Red funziona, eccome: si tratta di un sistema di rilevazione fotografica (con telecamera) delle infrazioni semaforiche. Era stato annunciato sul finire della scorsa estate, installato in autunno e operativo già da questo inverno.

L'investimento era stato calcolato in circa 40mila euro. Soldi che a voler ben vedere sarebbero già stati ammortizzati: in tre mesi di funzionamento il semaforo Vista Red avrebbe infatti già accumulato un “tesoretto” di oltre 50mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Semaforo "killer" col nuovo Vista Red: 438 multe in 3 mesi, 50.000 euro di incasso

BresciaToday è in caricamento