Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Giovane scappa di casa, in 100 per cercarlo: ritrovato il giorno dopo

Ritrovato sano e salvo il 35enne che lunedì sera era scappato da una comunità protetta di Manerbio

Erano più di 100 tra tecnici e volontari impegnati nelle ricerche del giovane di 35 anni che lunedì sera era scappato da una comunità protetta, destando non poca preoccupazione tra gli operatori. Si sono mossi in tanti, una macchina perfetta: il 35enne è stato ritrovato nel pomeriggio di martedì, sano e salvo. Si era nascosto in una delle stanze abbandonate dell'ex albergo Loft. E' stato subito ricoverato in ospedale, ma solo per accertamenti: il ragazzo necessita infatti di una terapia farmacologica quotidiana.

Più di 100 persone in campo: ritrovato sano e salvo

“Pomeriggio impegnativo per i nostri volontari – fa sapere la Protezione Civile di Pontevico – a supportare la ricerca di una persona scomparsa che per fortuna è finita nei migliori dei modi. Ritrovato e in salute. Grazie a tutti per il lavoro svolto”.

Solo i volontari della Protezione civile erano ben 23: a questi si sono aggiunti uomini e mezzi del dei Vigili del Fuoco (con il supporto del Nucleo sommozzatori e delle unità cinofile), i carabinieri della stazione locale e della compagnia di Verolanuova, gli agenti della Polizia Locale. In tutto più di un centinaio di persone: missione compiuta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane scappa di casa, in 100 per cercarlo: ritrovato il giorno dopo

BresciaToday è in caricamento