Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Ancora ladri in casa: due donne faccia a faccia con i banditi

Esperienza da incubo per due donne residenti a Manerbio, l'ultimo paese vittima del blitz di una banda di professionisti

Anche a Manerbio l'allarme furti si affaccia prepotentemente sulle cronache di provincia. A poche ore dal blitz in Valcamonica, in cui una giovane donna si è trovata i ladri a pochi centimetri di distanza, mentre era a letto, altre due donne (questa volta nella Bassa) hanno avuto a che fare con i banditi. Faccia a faccia.

Sulla nuova ondata di furti stanno già indagando i carabinieri. I ladri avrebbero colpito in diverse zone del paese, e tutti nello stesso giorno. All'ora di cena o poco prima: questo il momento in cui la banda di ladri si sarebbe “incrociata” con le due donne.

Nel primo caso la vittima è una signora addirittura di 90 anni: verso le 18.30 si sarebbe trovata con i ladri in cucina, pronti ad entrare e a svaligiare casa. Alla vista dell'anziana però avrebbero fatto marcia indietro, complice anche le grida di terrore della donna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora ladri in casa: due donne faccia a faccia con i banditi

BresciaToday è in caricamento