Insospettabile in manette: insegnante bresciano trovato con 130 grammi di droga

Arrestato un giovane insegnante di Manerbio: è stato fermato dai carabinieri con un po' di droga in auto, in casa i miltari hanno sequestrato due piante di oltre 2 metri e 128 grammi di marijuana

Coltivatore (e forse spacciatore) insospettabile: nei guai questa volta ci è finito un professore bresciano di 42 anni, insegnante in una scuola superiore della città. E' stato fermato da Manerbio dai Carabinieri, impegnati in uno specifico servizio antidroga organizzato in paese e nei dintorni.

L'uomo è stato fermato in automobile: al termine della perquisizione i militari hanno recuperato poco più di 1 grammo di marijuana, nascosta in un pacchetto di sigarette, e tanto è bastato per far scattare la successiva perquisizione domiciliare.

In casa la sorprendente scoperta: l'insospettabile insegnante era in realtà un esperto coltivatore di “ganja”, e nella sua abitazione (sempre a Manerbio) sono state recuperate due piante nel cortiletto interno, alte più di 2 metri ciascuna. Nascosti qua e là anche sacchetti di marijuana per un totale di circa 128 grammi di droga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto è già stato convalidato: l'insegnante ha pure passato una notte in guardina. E' stato rilasciato in attesa del processo. Vista l'assenza di precedenti e comunque il suo ruolo, al momento non sono state previste misure cautelari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

Torna su
BresciaToday è in caricamento