Cronaca Manerbio / Via Solferino

Principio d'incendio a scuola, scatta l'allarme: evacuati tutti gli studenti

Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri. Polemiche sul funzionamento del sistema antincendio

Poche fiamme, ma tanto fumo che ha fatto scattare l’allarme tra studenti e docenti e l’evacuazione - a scopo precauzionale - dell’istituto scolastico. Nella tarda mattinata di martedì un rogo è divampato in uno dei bagni maschili dell’istituto di istruzione superiore Pascal di Manerbio.

Stando ai primi accertamenti, le fiamme sarebbero di origine dolosa: a causare il piccolo incendio sarebbe stato un mozzicone di sigaretta gettato in uno dei cestini presenti nei servizi igienici. Nulla di grave, per fortuna: il rogo è stato domato in poco tempo  - un’ora - dai vigili del fuoco di Verolanuova. I danni sono ancora da quantificare, ma non sarebbero ingenti: una parete e un pavimento anneriti e qualche sanitario rovinato dalle fiamme. 

L’allarme antincendio è scattato verso mezzogiorno: gli studenti e i docenti sono stati immediatamente evacuati, come prevede il protocollo di sicurezza, e si sono radunati nel cortile esterno dove era ben visibile la coltre di fumo nero che usciva dalla finestra della toilette.

Ma non sono mancate le polemiche sull’efficacia del sistema antincendio e le misure di sicurezza della scuola, frequentata da 500 alunni e 60 docenti: alcuni studenti hanno fatto sapere che la sirena non sarebbe stata avvertita in tutto l’istituto e che quindi avrebbero lasciato l’edificio solo nel momento in cui si sono accorti del fuggifuggi generale verso il cortile esterno.

"L’allarme è scattato dove doveva scattare - fa sapere Filippo Ferrari, consigliere provinciale delegato all'Istruzione - al Pascal ci sono due centraline diverse e si è attivata solo quella più vicino al bagno dov’è avvenuto il rogo. Gli studenti possono stare tranquilli: il sistema antincendio funziona ed è tutto in regola. L’invito piuttosto è quello di collaborare per cercare di capire chi sia stato a buttare la sigaretta nel cestino, dando così probabilmente origine alle fiamme. Le indagini delle forze dell’ordine sono ancora in corso ma, se verrà confermata l’origine dolosa dell’incendio, scatterà la denuncia per il danno economico subìto dalla scuola". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Principio d'incendio a scuola, scatta l'allarme: evacuati tutti gli studenti
BresciaToday è in caricamento