Cronaca

Nel parco di paese un 'mercato' di hashish e cocaina: pusher in manette

I carabinieri erano sulle sue tracce da tempo: fermato 26enne al parco Padre Marcolini

Nascondeva negli slip cocaina e hashish che poi avrebbe venduto ai suoi giovani clienti. Un ragazzo marocchino di 26 anni, residente ad Alfianello, è stato arrestato dalle forze dell’ordine per detenzione e spaccio di droga.

I militari erano sulle sue tracce da qualche tempo: il giovane si stava recando in auto a Manerbio al parco Padre Marcolini quando è stato bloccato dai militari. Una volta fermato il 26enne non ha potuto far altro che arrendersi.

Durante la perquisizione i carabinieri hanno trovato cinque dosi di cocaina negli slip, mentre nell'abitazione sono stati rinvenuti 238 grammi di hashish, insieme a un bilancino di precisione e  ad altro materiale per il confezionamento delle dosi.

Lunedì 31 maggio il giudice delle indagini preliminari ha condannato il 26enne ad un anno e due mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel parco di paese un 'mercato' di hashish e cocaina: pusher in manette

BresciaToday è in caricamento