rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Manerbio

Vescovo per 16 anni, è morto monsignor Giacomo Capuzzi

Originario di Manerbio, è stato vescovo per 16 anni nel comune di Lodi.

Tutta la comunità di Manerbio ne piange la scomparsa. Se n’è andato in silenzio monsignor Giacomo Capuzzi: originario di Manerbio, è stato vescovo per 16 anni nel comune di Lodi.  È spirato all’età di 92 anni nella casa di riposo Pinzoni di Brescia.

Sacerdote dall’animo rivoluzionario e sempre attento alle tematiche sociali, nacque a Manerbio nel 1929 ed entrò in seminario nel 1940. Diventato sacerdote e laureato all’Università Gregoriana nel 1952, fu nominato curato festivo nella parrocchia di S. Bartolomeo dal 1955 e in quella di S. Lorenzo dal 1966 al 1974, diventando anche assistente della sezione bresciana dell’Associazione Italiana Maestri Cattolici. La nomina a parroco di Leno giunse nel 1974, fino a quando divenne vescovo di Lodi.  

È rimasto in terra lodigiana per 16 anni, fino al 2005, quando fece ritorno al paese natale, pur restando incardinato nella diocesi di Lodi. Gli ultimi anni li ha trascorsi nella residenza per anziani del clero in città.  La salma di monsignor Capuzzi è arrivata a Manerbio nel pomeriggio di domenica. Lunedì, alle 16, si terrà nella chiesa parrocchiale una cerimonia funebre presieduta dal vescovo di Brescia e da quello di Lodi, mentre i funerali verranno celebrati il 29 dicembre a Lodi. 

Tanti i messaggi di cordoglio, tra cui spicca quello del comune di Manerbio: "L'Amministrazione Comunale esprime il suo cordoglio per la scomparsa di S.E. Mons. Giacomo Capuzzi. Nato a Manerbio nel 1929, aveva ricoperto dal 1989 al 2005 la carica di Vescovo della Diocesi di Lodi. Da Vescovo emerito aveva scelto di tornare a Manerbio e di collaborare nelle attività della Parrocchia fino a quando le forze glielo hanno concesso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vescovo per 16 anni, è morto monsignor Giacomo Capuzzi

BresciaToday è in caricamento