Liquami nella roggia, disastro ambientale: morti migliaia di pesci

Disastro ambientale nella Bassa Bresciana: uno sversamento di liquami nella roggia Luzzaga Quadretto provoca la morte di migliaia di pesci. La strage da Manerbio a Offlaga

Liquami nella roggia, morti migliaia di pesci. Ennesimo disastro ambientale nel Bresciano: questa volta siamo a Manerbio. Le “vittime” sono migliaia di pesci della roggia Luzzaga Quadretto: una moria inarrestabile, che sarebbe la conseguenza diretta di uno sversamento abusivo. Sulla vicenda indagano Polizia Provinciale e Locale, Carabinieri e Arpa.

Questo quanto sarebbe successo. L'allarme è stato lanciato intorno alle 9 di giovedì mattina, da alcuni passanti che stavano attraversando la vicina pista ciclopedonale. Tanti, tantissimi pesci a testa in su che galleggiavano senza vita sul ruscello che si accompagna al percorso pedonale e ciclabile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme si è diffuso a macchia d'olio, così come l'improvvisa “epidemia” che ha ucciso migliaia di pesci. Segnalazioni sono arrivate da un raggio di una trentina di chilometri, lungo tutto il percorso del fiume: da Alfianello, da Bassano Bresciano, da Offlaga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento