Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Manerbio: coppia di 17enni aggredisce disabile al Luna Park

Il fatto risale al 29 marzo scorso. Per la vittima una prognosi di 10 giorni, causa i diversi traumi facciali riportati a seguito dell'aggressione

Insultano un disabile e lo picchiano fino a renderne necessarie le cure in ospedale. Protagonisti della macabra aggressione due diciassettenni che, lo scorso 29 marzo, se la sono presa con un trentenne con difficoltà psico-fisiche al luna park di Manerbio.

Sulla pista dell'autoscontro, seduti insieme nella stessa automobilina, i due coetanei hanno iniziato a puntare quella del trentenne, cercando di fargli perdere più volte l'equilibrio. Poi, non paghi, hanno continuato prendendolo a schiaffi fino a farlo cadere in mezzo alla pista.

A quel punto, ferito e umiliato, il 30enne ha lasciato il Luna Park per andare a farsi medicare in ospedale, dove i medici gli hanno riscontrato diversi trauia facciali guaribili in una decina di giorni.

Il giorno seguente, referto in mano si è recato alla stazione dei carabinieri per sporgere denuncia. Gli agenti, raccolte le testimonianze di altri ragazzi presenti, li hanno denunciati: spetterà ora al Tribunale dei Minori decidere del loro futuro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manerbio: coppia di 17enni aggredisce disabile al Luna Park

BresciaToday è in caricamento