Cronaca Manerbio / Via San Martino

Quattro persone intrappolate nell'ascensore, una si sente male

L'ascensore è vecchio e molto piccolo: dopo alcuni minuti al chiuso, una persona è svenuta

Il peso eccessivo? Un utilizzo smodato per un ascensore piuttosto datato? Un gesto improprio? Saranno i tecnici incaricati della manutenzione dell'impianto a dover dare delle risposte, fatto sta che quattro persone ieri hanno passato attimi di paura all'interno di un piccolo ascensore. 

L'incidente è avvenuto all'interno del condominio San Martino di via San Martino a Manerbio, un edificio risalente agli anni Sessanta che già in passato era finito al centro della cronaca per un vasto incendio (leggi la notizia) che aveva portato all'evacuazione di ben 32 alloggi. Attorno alle 23, quattro persone si trovavano nell'ascensore quando lo stesso si è bloccato e non rispondeva più ai comandi. 

Nello spazio ristretto del piccolo ascensore, uno dei quattro "intrappolati" si è sentito male ed è svenuto. Sul posto sono giunti nel giro di pochi minuti i Vigili del fuoco, accompagnati da ambulanza e due pattuglie dei Carabinieri, che sono riusciti a liberare i quattro. La persona svenuta si è ristabilita ben presto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro persone intrappolate nell'ascensore, una si sente male

BresciaToday è in caricamento