menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

"È farina, sto solo facendo la pizza", ma il tavolo di casa è pieno di cocaina

I carabinieri avevano bussato alla sua porta per notificare l’affidamento in prova ai servizi sociali in alternativa alla detenzione, ma hanno trovato 47 grammi di cocaina

Avevano suonato al suo campanello per portare buone notizie, peccato che la visita a ‘sorpresa’ dei carabinieri si sia conclusa nel peggiore dei modi. Il proprietario di casa - un 37enne pregiudicato di Manerbio - probabilmente non si aspettava di avere ospiti e non è riuscito a nascondere le tracce della sua attività illecita quando i militari hanno bussato alla sua porta per comunicargli che il giudice aveva disposto l’affidamento in prova ai servizi sociali, in alternativa alla detenzione, per una recente condanna 7 mesi per ricettazione.

Sul tavolo del soggiorno i carabinieri di Manerbio hanno infatti subito notato delle tracce di polvere bianca. Il 37enne ha pure provato a negare l’evidenza, dicendo che si trattava dei residui della farina che aveva usato per impastare la pizza. Una giustificazione che non è ovviamente servita per schivare la perquisizione dell’appartamento. Durante il blitz gli uomini dell’arma hanno trovato 47 grammi di cocaina (valore di mercato: 4.200 euro) , materiale per confezionare la sostanza e 450 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio.

Inevitabili le manette: il giudice per le indagini preliminari ha convalidato il provvedimento disponendo gli arresti domiciliari. Nel frattempo è arrivata la revoca dell’affidamento in prova ai servizi sociali da parte del Magistrato di Sorveglianza di Brescia, che ha disposto l’immediata carcerazione del 37enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Sport

    Super-G junior: c'è un ragazzo bresciano sul tetto del mondo

  • social

    Le vere origini della Festa della Donna

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento