rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Manerbio / Via Paolo VI

Allarme esche avvelenate: una cagnolina è in fin di vita

Un altro allarme esche killer in provincia, questa volta da Manerbio: una cagnolina ha ingerito un boccone avvelenato ed è gravissima

Esche killer: in provincia una piaga senza fine. Un altro allarme è stato lanciato da Manerbio: una cagnolina è stata male dopo aver ingerito un boccone avvelenato in un campo di via Paolo VI e ora starebbe lottando per la vita. 

L'allarme è stato lanciato su Facebook: "Nel campo antistante l'Enel DI Manerbio, in via Paolo VI - scrive L.G. - una cagnolina è stata avvelenata ed ora è in pericolo di vita. Attenzione a chi porta i cani a passeggiare. Diffondete il più possibile."

L'episodio sarebbe accaduto nei giorni scorsi, ma per ora nessuna segnalazione è giunta al comando della Polizia Locale. Secondo quanto scritto dalla donna, sul terreno sarebbe stato sparso del lumachicida misto atri veleni potenzialmente letali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme esche avvelenate: una cagnolina è in fin di vita

BresciaToday è in caricamento