Cronaca

Vista Red: arriva l’occhio elettronico per le multe al semaforo

Succede a Manerbio: dopo il primo (e riuscito) esperimento di Via Roma, un nuovo occhio elettronico verrà installato al semaforo dell'incrocio del Ponte del Mella. Polemiche in arrivo

Un altro occhio elettronico in arrivo a Manerbio: già pronti 40mila euro per l’installazione di un nuovo sistema Vista Red, in prossimità del semaforo dell'incrocio del Ponte del Mella.

Vista Red altro non è che un sistema di rilevazione fotografica (con telecamera) delle infrazioni semaforiche. Quando e come verrà installato ancora non si sa: l'unico indizio è una delibera che annuncia l'investimento, e le polemiche sui social rilanciate in primis dalla Lega Nord, che parla dell'ennesimo provvedimento per fare cassa.

Non è il primo sistema di rilevamento semaforico in paese: il primo infatti funziona dal finire del 2014, al semaforo di Via Cremona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vista Red: arriva l’occhio elettronico per le multe al semaforo

BresciaToday è in caricamento