Cronaca Manerba del Garda

Batteri fecali nel lago: divieto di balneazione in tre spiagge

Le piogge hanno sovraccaricato i depuratori che hanno scaricato a lago. I temporali inoltre hanno smosso i fondali e il limo è risalito.

Escherichia coli. Questo il batterio che ha portato il sindaco ad emettere il divieto di balneazione per tre spiagge di Manerba del Garda. Il provvedimento è una diretta conseguenza delle analisi effettuate nei laboratori dell’Ats e, se da un lato testimonia la puntualità e l’incisività dei controlli, dall’altro rende sempre più necessario un intervento risolutivo per quanto riguarda la depurazione lungo tutto il lago. 

L’ordinanza del sindaco, trasmessa come da protocollo a Regione Lombardia, all’Ufficio Igiene dell’Ats di Salo? e alla Prefettura, vieta la balneazione in tre punti della costa di Manerba, Lido Torcolo, Spiaggia La Romantica e Punta del Rio. Oltre ai valori fuori norma di Escherichia coli sono stati riscontrati anche Enterococchi, famiglie di batteri la cui presenza è sintomo di contaminazioni fecali persistenti.

Già nella giornata di domani, lunedì 3 luglio, verranno rifatte le analisi nelle acque di tutte le spiagge di Manerba, dopodiché verrà presa una decisione in merito alla prosecuzione o meno del divieto. Ricordiamo che i prelievi giornalieri sulle acque del Benaco sono 42. Per ogni punto di prelievo i test nella stagione estiva vengono ripetuti a cadenza quindicinale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Batteri fecali nel lago: divieto di balneazione in tre spiagge

BresciaToday è in caricamento