Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Manerba del Garda

Droga e baci: retata in disco al “Single Party”, nei guai 6 giovanissimi

La serata era dedicata alla ricerca dell’anima gemella, ma in tanti ne hanno approfittato per cercare di vendere un po’ di droga. La cosa non è passata inosservata ai carabinieri, protagonisti di una retata fuori dal Red Clubbing di Manerba, dov’era in corso il “Single Party” con la presenza di centinaia di giovanissimi.

Sei ragazzi, tutti minorenni con un’età compresa tra i 14  e i 17 anni, sono finiti nei guai con l’accusa di spaccio di stupefacenti. Quattro di loro sono di origine straniera, italiani gli altri due.

Ad avere la peggio un 17enne marocchino, trovato in possesso di 15 dosi di hashish: è stato arrestato e poi affidato ai genitori su richiesta del giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e baci: retata in disco al “Single Party”, nei guai 6 giovanissimi

BresciaToday è in caricamento